GIUSTINIANI CUBA - SANTO DOMINGO - GIAMAICA


Rami della famiglia Giustiniani di Genova si stabilirono sulle isola di Cuba, Giamaica e Santo Domingo, a servizio della Corona Spagnola, durante il periodo noto come "Capitaneria Generale di Cuba". Un altro ramo arrivò direttamente a L'Avana nella prima metà del XVIII secolo.
I primi rappresentanti di questa famiglia nelle terre cubane furono i signori Tomás Justiniano Sánchez , che era Capitano de Caballos, assessore, sindaco ordinario e luogotenente dell'Havana, e Pedro Justiniani Palaviccini, Capitano della Marina Reale Spagnola.

Prima migrazione
Il primo membro di questa famiglia stabilitasi a Cuba fu Tomás Justiniano y Sánchez , Capitano di Caballos. È stato anche assessore, sindaco ordinario e luogotenente di terra all'interno dell'Avana.
Altri membri di spicco di questa famiglia erano:
- Juan Osorio Justiniani Naveda, presbitero del Vescovado dell'Avana e parroco della città di Sancti Spiritus in 1676.
- Luisa Justiniani Osorio Balmaceda , moglie di Gonzalo Recio de Oquendo Hoces , Primo Marchese Reale, Settimo titolare del Mayorazgo della sua Casa, quarto Sindaco di Alferez, Assessore perpetuo, Sindaco Ordinario e Luogotenente Governatore della piazza dell'Avana durante il dominio inglese.

Seconda migrazione
Il primo membro di questa famiglia stabilitasi a Cuba fu Pedro Justiniani y Palaviccini , Capitano della Marina reale spagnola .
Altri membri di spicco di questa famiglia sono stati:
- Sia José Justiniani che Recio , brigadiere della Real Marina.
- María del Pilar Justiniani Cabrera , moglie di José Félix Manuel de Villena Porlier , Terzo Marchese del Tesoro Reale , Luogotenente della Marina Reale, Gentlman della Camera di Sua Maestà e Cavaliere dell'Ordine di Santiago.
- Francisco Justiniani Cabrera , entrò a far parte delle Guardie marine Reali nel 1803 fino al grado di Luogotenente della Marina Reale. Ha inoltre ricoperto la carica di Consigliere della Città dell'Avana .
- Joaquín Justiniani Cabrera , entrò a far parte delle Guardie marine Reali nel 1809 , capitano di artiglieria, decorato con la croce laureata di seconda classe di San Fernando .
- José Domingo Justiniani Cabrera , entrò a far parte delle Guardie marine Reali nel 1803 fino al grado di Luogotenente della Marina Reale.
- Ramiro Justiniani Dumás, Vice Console della Repubblica di Cuba a Ginevra .
- Federico Luis Justiniani y de los Santos, avvocato e giudice municipale dell'Avana.
- María Josefa Justiniani Osorio Balmaceda , moglie di Francisco Tomás de Franchi-Alfaro Ponte , Secondo Marchese Reale .
- José María Justiniani Recio, entrò a far parte delle Compagnie della Guardia Marina Reale nel 1768 .
- Ambosio José Justiniani Recio, generale di brigata della Royal Navy.
- Francisco Justiniani Chacón, medico
- Federico Justiniani García de los Reyes, avvocato

Riferimenti
Francisco Xavier de Santa Cruz y Mallen ( 1943 ). Storia delle famiglie cubane. Volume Tre, L'Avana : Editorial Hercules , pp. 120-123.
Giustiniani (Justiniani) dell'isola di Cuba dal sito www.ecured.cu
Giustiniani (Justiniano) dell'isola di Cuba dal sito www.ecured.cu

Giustiniani dell'isola di Cuba discendenza Ambrosio Nicolas Justiniani e Bianca Maria Pallavicini
Giustiniani dell'isola di Cuba breve descrizione storia

home

Torna alla pagina iniziale di Enrico Giustiniani